Il Polo Manzoni ha a disposizione una piattaforma Moodle, cioè quello che viene definito un Ambiente Virtuale di Apprendimento (VLE); in sostanza un ambiente online nel quale i docenti possono creare una classe virtuale accessibile solo agli studenti iscritti.
La piattaforma Moodle è piuttosto diffusa: sono moltissime le Università e le scuole che ne fanno un uso costante e concreto.
L'accesso è protetto e possibile solo per gli utenti iscritti (che devono quindi essere muniti di credenziali specifiche).
In questo ambiente di apprendimento è possibile creare dei forum ed inserire materiali didattici di vario tipo (brani audio e video, testi da leggere, attività di composizione e così via) a sostegno della didattica frontale.
Presso il Polo Manzoni alcuni docenti stanno utilizzando questo VLE per sperimentare le potenzialità dell'assisted-learning da diversi punti di vista e con diverse modalità pratiche: la piattaforma, infatti, è raggiungibile tanto da computer  utilizzando un normale browser (Firefox, Chrome, Safari, Edge, ecc.) quanto da cellulare con una App specifica.